La soluzione per ridurre il riverbero acustico

Il riverbero acustico è un fenomeno che consiste nella permanenza dell’onda sonora nell’ambiente, anche dopo che la sorgente sonora ha cessato di emetterla. Questo avviene quando l’onda sonora “rimbalza” su superfici estremamente liscie, e si riflette nell’ambiente circostante.

Tale fenomeno può risultare particolarmente fastidiso se le code sonore ed i suoni precedentemente emessi interferiscono in maniera eccessiva con i suoni che vengono via via generati, mascherandoli ed impedendone la comprensione.

In locali ampi come teatri, sale convegni, auditorium, chiese, ristoranti ecc..ecc.. il corretto comportamento acustico degli ambienti risulta quindi fondamentale per la corretta fruibilita di tali strutture.

Tensocielo offre una soluzione molto performante per la riduzione del riverbero acustico attraverso l’applicazione, a soffitto o parete, di uno speciale telo microforato che assorbe il suono e la risonanza acustica coniugando efficienza e resa estetica.

La microperforazione converte l’energia acustica in energia termica: il volume di aria presente tra il materiale e la sua superficie di supporto aumenta la risonanza della frizione dell’aria che passa attraverso i fori, creando un notevole assorbimento del suono, riducendone notevolmente il livello e la distorsione (eco).


image1Caratteristiche del Telo acustico Tensocielo:

– Spessore: 0,17 millimetri
– Diametro di perforazione del foro: 0,15 mm
– Distanza tra i fori: 2 mm
– Numero di fori: oltre 250 000/m2
– Perforazione + – 0,8%
– Finitura: SuperMat , CRISTAL WHITE
– Tutte le referenze della paletta colori disponibili.
– Proprietà: difficilmente infiammabile, B1
– Conforme DIN 4102: le radiazioni UV
– Larghezza massima: 150 cm

 

Grazie alla microperforazione i soffitti Tensocielo ottengono risultati acustici paragonabili ai migliori materiali fonoassorbenti attualmente in commercio…..rifiniscono elegantemente qualsiasi ambiente evitando di ricorrere a pannellature di vario genere o ai classici pannelli piramidali fonoassorbenti.

Soffitto acustico

Vantaggi:
È discreto….non impatta con l’ambiente circostante.
Può essere montato in sostituzione o a rivestimento di un controsoffitto tradizionale in cartongesso senza demolirlo……ed essere fonoassorbente.
Può rivestire un soffitto a quadrotte 60×60, cambiare la visione di un vecchio ambiente e renderlo performante dal punto di vista acustico.
Può essere montato in giornata.
È lavabile con un semplice detergente neutro
È ispezionabile in qualsiasi punto si voglia accedere al soffitto.
È retroilluminabile; può assolvere sia la funzione illuminotecnica che acustica
È bifacciale…….può essere proiettato,retroproiettato e ottenere una superficie fonoassorbente.
Non sovraccarica le strutture grazie al suo peso estremamente leggero (180gr./mq)
Certificato e classificato Bs2-d0

Particolarmente indicato in palestre, sale conferenze, ristoranti dove è necessario ridurre il riverbero. Il confort acustico influenza significatamente il successo di un iniziativa commerciale.
Sicuramente vi sarà capitato di essere in un ristorante dove la permanenza è difficile a causa dell’elevato riverbero interno. Risultato: il ristoratore preoccupato del calo di presenze, individua nel rumore causa dei mancati incassi.

La soluzione in grado di risolvere le funzioni architettoniche e acustiche senza cantierizzare i locali

Segui le prove di laboratorio e i parametri tecnici: Scarica le schede tecniche del prodotto

Richiedi adesso un preventivo